Un bel gruppo di ragazze ha accolto l'invito di trascorrere insieme, in un clima semplice e gioioso, la Festa dei Santi a partire dai primi Vespri.

Già intorno alle 17 sono giunte a Casa Madre ben equipaggiate di splendenti sorrisi e vettovaglie allegramente preparate per rendere più gustosa la festa.

La Celebrazione Eucaristica, preceduta dalla possibilità di celebrare il Sacramento della Riconciliazione, ha subito unito, così, Cielo e terra nella gioia dell'incontro con Gesù.

E poi… seguendo le "frecce" dei giovani testimoni cristiani… tutte nell'ampio ingresso pronte a giocare "combattendo" vizi e "guadagnando" virtù, nelle varie sfide che hanno visto "ALI" vs "AUREOLE" (vittoria schiacciante delle seconde!).

Seguendo le frecce, ci si sposta ancora, verso il refettorio, questa volta, per condividere le buonissime cose portate e per approfittare un po' di questo tempo per conoscersi meglio.

E dulcis in fundo… un momento speciale, in Cappella, tutti gli occhi sono adesso su Gesù… presente nel Santissimo. Proprio Lui è il vero protagonista della festa, l'Amico per il quale tutti i Santi hanno dato la vita, l'Amico che per loro e per noi ha dato se stesso sulla Croce!

Stare insieme è stato veramente bello e ormai è notte e giunge il tempo di andare, qualche genitore, stanco ma sorridente, cerca di recuperare le proprie figlie immerse in abbracci di saluto… La festa è finita, il cammino è iniziato e la gioia non si fa attendere!

 

Informazioni aggiuntive