"Sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra" (Mt 6,10b)

05 audio.mp3

Se Dio è Amore, è chiaro che è bello: il Bell'Amore.

Come possiamo noi vivere in comunione con lui e partecipare alla vita d'amore della Trinità?

Gesù ci ha indicato la strada, invitandoci a fare la volontà di Dio "come in cielo così in terra" (Mt 6,10b); è chiaro che, in cielo, il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo, Maria, gli angeli e i santi fanno una cosa sola: si amano, godendo di una beatitudine senza fine.

Sulla terra, purtroppo, non è così: ci sono tanti mali, ma, se cominciassimo a fare la volontà di Dio, cioè ad amare, certamente le cose andrebbero meglio e potremmo sperimentare almeno una goccia di Paradiso tutte le volte che ci vogliamo bene davvero. Come fare? Basta cominciare a fare la volontà di Dio in ogni istante della nostra vita, amando bene ogni persona che incontriamo, compiendo con cura quello che dobbiamo fare. Di Gesù è detto che ha fatto bene ogni cosa (cfr. At 10,38).

Occorre essere tutti protesi nel presente, attenti a quello che stiamo facendo; tante volte, invece, stiamo a pensare a quello che abbiamo fatto e che ormai è passato, o a quello che dobbiamo fare e che non sappiamo se verrà; e intanto perdiamo l'unico momento, che avremmo potuto impiegare per fare la volontà di Dio, amando. In questo modo perdiamo tempo e alla fine siamo scontenti e annoiati.


Print