Torna a Palermo il Convegno Mater amabilis, la “festa per tutta la famiglia”.

Dopo la lunga pausa a motivo della pandemia da covid, torna a Palermo il Convegno Mater amabilis, la “festa per tutta la famiglia” organizzata dalle Suore del Bell’Amore.

Anche quest’anno saranno consegnati dei premi per celebrare i valori della maternità e della paternità, in vario modo espressi.

Destinatari del premio 2024, i coniugi Sammartino. La professoressa Ina Siviglia e il professore Salvatore Sammartino condivideranno la loro esperienza familiare e genitoriale esercitata dapprima nel rapporto con la figlia Maria Teresa e resa ancora più feconda attraverso la prova e il dolore della malattia e della perdita della figlia, esperienza che ha dato alla loro vita un risvolto forse inatteso.

A ricevere il riconoscimento anche l’imprenditore Luca Soldati, un uomo che, in seguito ad un gravissimo incidente, ha avuto la possibilità di imbattersi in un altro genere di maternità grazie all’incontro con sr. Zaira che lo ha accompagnato a riprendere in mano la sua vita e a condividere a sua volta quell’amore generante ricevuto in un modo ancora più intenso, a partire dalla sua esperienza imprenditoriale.

I partecipanti arriveranno un po’ da tutta Italia, oltre che da Palermo e dalla Sicilia, qualcuno anche dalla Germania, tra i presenti anche rappresentanti ucraini e libanesi. Dai pochi giorni di vita ai 90 anni, insieme, per riscoprire la bellezza di Dio amore inscritta nelle fibre più profonde dell’essere umano.

Quest’anno, per una felice coincidenza, tutto sarà sotto il patrocinio della Santuzza. Santa Rosalia, vergine sposa di Cristo e madre per ogni palermitano che a lei ricorre, in un certo senso, accoglie quanti giungeranno a Palermo nella vigilia della sua festa. Al termine dell’evento, segno di questo legame con una radice così forte della nostra Chiesa e della comunione tra le Chiese, alcune suore saranno presenti, in Cattedrale, ai Primi Vespri Solenni di S. Rosalia, con una rappresentanza dell’Ordinariato Arcivescovile di Monaco e Frisinga. A prendere parte alla preghiera anche un pullman proveniente da Zafferana Etnea (CT) che concluderà la giornata palermitana con una visita sulla tomba del card. Salvatore Pappalardo.

La partecipazione all’evento è aperta a tutti e gratuita. Per ragioni organizzative, se possibile, segnalare la propria partecipazione attraverso il contatto Whatsapp indicato sulla locandina, dove è possibile trovare il programma della giornata.

 

Archivio

Capitolo Generale 2022

Capitolo Generale 2022

Archivio notizie

Image

Galleria fotografica

Image

NEWSLETTER

 Per iscriverti alla newsletter clicca qui

Seguendo il link richiederai di ricevere il tweet quotidiano di sr. Nunziella e i vari aggiornamenti suelle attività delle Suore del Bell'Amore tramite whatsapp. Riceverai un messaggio di conferma sul tuo numero.

Con l'iscrizione accetti di ricevere i messaggi della nostra newsletter sul tuo telefonino. L'iscrizione non comporta l'inserimento in un gruppo ma in una lista broadcast.

 

Tweet di sr. Nunziella