Una macchina fotografica e una videocamera sono stati mezzi preziosi per fissare momenti e luoghi che sono un tassello importante per gli inizi dell'Istituto.

Stupenda l'accoglienza della gente incontrata durante le lunghe camminate per visitare i luoghi o i viaggi, resta impresso l'accogliente sorriso dei non pochi giovani incontrati che si sono spesso offerti per darci qualche indicazione sulle strade che stavamo cercando. Partecipando quotidianamente a Messa in chiese sempre diverse, a motivo degli spostamenti, è stato bello sperimentare l'unità e universalità della fede vissuta nella vita di ogni giorno di fratelli che vivono a centinaia di migliaia di chilometri di distanza da noi.

Con un pizzico di commozione, il viaggio si è concluso con un sincero "Arrivederci!".