Incontro delle bambine a Naso

Domenica 28 settembre nel pomeriggio abbiamo  fatto un incontro con le bambine. E’ stato un incontro molto semplice, allegro e divertente. sr. Rossana ha spiegato loro che quest'anno si celebra il 25° annivesario di Fondazione dell'Istituto e cosi hanno preparato, a gruppetti, gli "ingredienti" per fare una torta  (di carta!) con 25 candeline. Poi anche loro hanno ricevuto il punto luce del mese adattato a loro... e lo hanno subito applicato ripetendosi la frase: ”Mamma, Mammina, aiutami tu a vedere Gesù!” Erano tutte felici...  Maria le benedica e le custodisca.

La comunità di Naso

21 SETTEMBRE A ROMA

CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA PRESIEDUTA DAL CARD. DE DONATIS IN RENDIMENTO DI GRAZIE NEL XXV ANNIVERSARIO DI FONDAZIONE NELLA BASILICA DI SAN MARCO AL CAMPIDOGLIO, A PIAZZA VENEZIA

Ora è tempo di gioia, ora è tempo di grazie: è festa per il primo giubileo di fondazione dell'Istituto religioso delle Suore del Bell'Amore. Un anno speciale questo che ci ha dato varie occasioni per tornare a Dio con un rendimento di grazie per essersi fatto ancora una volta, nella storia, prossimo, aprendo un nuovo sentiero perché nessuno può restare escluso dal suo amore. Il 21 settembre, per questa ragione, la Madre con diverse suore di varie comunità, con sacerdoti, seminaristi, giovani e diversi laici della famiglia del Bell'Amore, insieme ad alcuni amici delle comunità, hanno innalzato a Dio il loro rendimento di grazie nella solenne concelebrazione eucaristica presieduta da Sua Em.za il Card. Angelo De Donatis, Vicario del Santo Padre per la Diocesi di Roma. A fare gli onori di casa, il parroco, Mons. Renzo Giuliano che, con gioia, ha aperto le porte di una delle più antiche Basiliche romane.

Tempo per ringraziare, come ci ha ricordato il Cardinale e tempo per chiedere perdono per quante volte non si è corrisposto a Dio nella misura del dono ricevuto, tempo quindi per ricominciare con rinnovato slancio, per farsi strumenti per la Chiesa e per il mondo di oggi dell'Amore Bello, che è Dio stesso, Dio Comunione di Persone, che chiama a sé l'umanità. Il Cardinale ha ancora colto lo spunto dal Vangelo della XXV Domenica del Tempo Ordinario per sottolineare la centralità delle "relazioni" nella vita del cristiano.

Bello incontrarsi, per quest'occasione, provenienti da diverse parti, nonostante non sia stato possibile essere presente per tutti coloro che lo avrebbero desiderato, ci si è ritrovati così da diverse province siciliane, dalla Campania, dal Molise, dall'Abruzzo, dal Veneto, dal Piemonte, dalla Lombardia, dalla Liguria, dalla Baviera…

Quanti hanno poi avuto la possibilità di fermarsi anche domenica, hanno potuto partecipare alla preghiera dell'Angelus in piazza San Pietro, con Papa Francesco che, nell'occasione, ha saluto le Suore del bell'Amore nel 25° della Fondazione.

Clicca per vedere le foto 21-22 settembre 2019

 

 

Ripercorrendo le strade canadesi...

Da qualche anno tra le suore di Casa Madre si faceva spazio l'idea, alquanto ardita, di un viaggio in Nord America, una sorta di pellegrinaggio sui luoghi "di origine" della famiglia del Bell'Amore. In Canada, infatti, è stato concepito l'Istituto religioso delle Suore del Bell'Amore… 25 anni fa!

Sr. Nunziella è stata in Canada dalla fine di dicembre del 1992 all'inizio del mese di luglio del 1994, mandata dalle Superiore della Santa Famiglia di Bordeaux, ed è stato proprio l'ambiente canadese, con le sue sfide e le sue istanze, a farle maturare nel cuore l'idea di una nuova famiglia religiosa.

Ed è stata la ricorrenza del venticinquesimo della fondazione, ad offrire a sr. Antonella e sr. Daniela l'occasione di partire. Così nella prima decade di maggio, sono partite per il Canada: da Montreal a Sillery in Québec, a Ottawa visitando luoghi e incontrando alcune delle persone che ben venticinque anni prima avevano incontrato e conosciuto sr. Nunziella.

La gioia della comunione sperimentata il 31 maggio risuona ancora...

Tanti i messaggi giunti a Casa Madre per condividere la gioia dell'esperienza fatta il 31 maggio nella Cappella Palatina, dove ci si è ritrovati per un'esperienza di "musica dal sapore di preghiera", accolti calorosamente dal Parroco, don Michele Polizzi.

Nella splendida cornice della Cappella inserita all'interno del Palazzo dei Normanni di Palermo, sono stati eseguiti alcuni dei brani con i quali sr. Nunziella ha sentito, già dei primi anni della fondazione, di dover comunicare qualcosa della bellezza ineffabile del Mistero di Dio Trinità. Molti maestri hanno messo a disposizione la loro competenza e abilità artistica per arrangiare ed eseguire le melodie di sr. Nunziella, trascritte e armonizzate dal Maestro Giuseppe Faranda.

Accogliendo il desiderio delle tante persone che non hanno potuto partecipare a motivo della distanza geografica o della necessaria limitazione dei posti imposta dalla capienza del luogo, è stata trasmessa una diretta streaming molto seguita.

Un grazie a tutti coloro che hanno attivamente partecipato, a coloro che hanno aderito con tanto entusiasmo e a quanti continuano ad interessarsi all'esperienza.

Credendo di fare cosa gradita pubblichiamo la guida che è stata fornita ai partecipanti.

 

 

 

NEWSLETTER

 Per iscriverti alla newsletter clicca qui

Seguendo il link richiederai di ricevere il tweet quotidiano di sr. Nunziella e i vari aggiornamenti suelle attività delle Suore del Bell'Amore tramite whatsapp. Riceverai un messaggio di conferma sul tuo numero.

Con l'iscrizione accetti di ricevere i messaggi della nostra newsletter sul tuo telefonino. L'iscrizione non comporta l'inserimento in un gruppo ma in una lista broadcast.

 

Tweet di sr. Nunziella