QUESTA MATTINA IL RITO DELLA BENDIZIONE DELL'ABITO RELIGIOSO

Questa mattina nella Cappella di Casa Madre si è svolto il rito della benedizione dell’abito, presieduto da mons. Carmelo Vicari, Vicario episcopale per il III Vicariato dell’Arcidiocesi di Palermo.

Un momento semplice e solenne, riservato alla comunità che accompagna Silvia al dono di sé che sarà significato domani dalla celebrazione della Professione religiosa.

Con queste parole, il rito ci fa comprendere il senso dell’abito religioso:

Anche mediante umili segni Dio si compiace di manifestarci la sua grande misericordia. Nello stesso modo noi esprimiamo i sentimenti dell'animo riconoscente, riaffermando la volontà di servire Dio e di mantenerci fedeli per tutta la vita al nostro Battesimo.

Questo abito, in cui si suole ravvisare un segno di appartenenza all’Istituto delle Suore del Bell’Amore, è segno della consacrazione e testimonianza di povertà. In particolare richiama il proposito battesimale di rivestirci di Cristo, con l'aiuto della Vergine Madre, sollecita della nostra conformazione al Verbo fatto uomo a lode della Trinità, perché portando la veste nuziale, giungiamo alla patria del cielo.

Domani sarà possibile seguire la diretta qui http://www.suorebellamore.it/index.php/it/35-avvisi/419-diretta-professione-religiosa-di-silvia-religious-profession-of-silvia-live 


Stampa